Photos & Thoughts

Photographs, memories, and other stuff by Arnaldo Pellini

Civility

Oggi sono rimasto senza parole a pranzo. Ero la Ministero degli Affari Esteri per un meeting con la perosona che segue i progetti di Werde. Mi ha invitato a pranzo alla mensa del Ministero. Un altro collega viene con noi. Una bella mensa, self-service, funzionale, pulita. Ci sediamo. Parliamo di sviluppo, progetti, Cambogia. Dopo qualche minuto, mi accorgo che Erkki Tuomoja, Ministro degli Affari Esteri, si avvicina vassoio in mano, la tavolo del pane e si prende un paio di fette di pane nero. Si siede ad un tavolo qualunque e scambia qualche parola con un commensale. Termina il suo pranzo e porta il vassoio al nastro che serve per trasportare le stoviglie usate in cucina. E se ne va. Io guardo i miei commensali: tutto normale. Normale? Da noi sarebbe possibile?

Altra sopresa questa sera a casa. Accendo la televisione. Danno un servizio nel quale una telecamera ed una giornalista seguono la giornata di lavoro del Primo Ministro. Ha un auto blu e autista, ma noente altro: niente codazzo kilometrico di auto la seguito. Il servizio segue una serie di appuntamenti, meeting, fino a quando alle 17:40 il Primo Ministro va a casa. Una volta arrivato, scende, entra in casa: Esce con abiti sportivi e va con suo figlio al supermercato a fare la spesa! Esce con due sporte in mano e parte con la sua auto per tornare a casa. Adesso, é vero che era un documentario, nal quale ha magari voluto fare vedere che si in casa aiuto, ma dopo il pranzo la ministero penso cha a fare la spesa ci vada davvero. Magari non tutti i giorni, ma abbastanza spesso.

Io mi chiedo:perché da noi questo senso civico (civility), di semplicitá legata al proprio dovere e alla propria funzione sono cosí diversi? Magari qui non sanno che cosa é il prosciutto, magari mangiano male, ma forse hanno altre lezioni piú importanti da dare.

Ciao

One Response to “Civility”

  1. Sari

    “Magari qui non sanno che cosa é il prosciutto, magari mangiano male, ma forse hanno altre lezioni piú importanti da dare.”Eheh.Saluti da una che sa cos’è il prosciutto. (abito a Modena da tre anni)Quante volte qui in Italia mi è mancato proprio quel senso civico di cui parli nel tuo post!E non parlo solo del comportamento dei politici.Seguirò con interesse il tuo blog, è interessante.

    Like

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: